Fai un regalo speciale!

Anziché fare i soliti regali, quest'anno pensa a chi ha veramente bisogno!

Fai una donazione ad AIL Pesaro e contribuirai a finanziare il laboratorio di ricerca che è un aspetto fondamentale del progresso nell'ambito della prognosi e della cura dei pazienti.

Regali solidali

Dona online!

Fai ora una donazione ad AIL Pesaro e contribuisci a sostenere la ricerca e l’assistenza dei pazienti che hanno bisogno di cure.
Per noi anche il più piccolo contributo ha un grande valore!

Dona ora

L'AIL di Pesaro è una ONLUS, pertanto le offerte sono detraibili fiscalmente. Per offrire il tuo contributo alla lotta contro le leucemie:

Donazioni On Line:

Attraverso PayPal o una qualsiasi carta di credito cliccando sul seguente bottone:

DONA

Donazioni in sede:

• Via Mameli, 22 - 61100 Pesaro
ORARI: dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 13.00, il pomeriggio dalle ore 16.00 alle ore 19.00.

• Desk A.I.L. presso Ospedale di Muraglia - Ematologia:
ORARI: dal lunedì al venerdì dalle 8.15 alle 13.15

Donazioni in Banca o all'Ufficio Postale:

Nuova Banca Marche

Banca delle Marche Pesaro sede centrale
IBAN : IT 04 L 06055 13310 000000001837

BCC Gradara

c/c n. 90100490 presso BCC di Gradara Via Cecchi 36
IBAN: IT 86 F 08578 13300 000090100490

Poste Italiane

c/c Postale n. 10411619
IT 44 K 07601 13300 000010411619

I VANTAGGI FISCALI. UNA RAGIONE IN PIU' PER SOSTENERE AIL

L’art. 15 della legge 6 luglio 2012 n. 96 stabilisce che le erogazioni liberali in denaro a favore delle ONLUS, a decorrere dall’anno 2014, consentono una detrazione dell’imposta lorda pari al 26% della donazione effettuata, per un importo non superiore ad euro 2.065. L’art. 14 del Decreto Legge n. 35/2005 (convertito nella legge n. 80/2005) stabilisce che i contributi liberali in denaro o in natura erogati da persone fisiche o da enti soggetti all’IRES in favore delle ONLUS sono deducibili dal reddito complessivo del soggetto erogatore nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato, e comunque nella misura massima di 70,000 euro annui. Le donazioni sono deducibili o detraibili solo se vengono effettuate con bonifico bancario, carta di credito (anche prepagata), bollettino postale o assegno bancario/circolare.