Assistenza domiciliare

L'Assistenza Domiciliare gratuita A.I.L. è uno strumento di solidarietà diretto a pazienti affetti da malattie ematologiche in stadio avanzato e cronico, già seguiti dal centro di Ematologia dell'Ospedale San Salvatore di Pesaro.
Tale servizio, nell'ottica di un miglioramento della qualità di vita del paziente, intende fornire un supporto specialistico domiciliare che prevede, ad esempio, visite mediche, infermieristiche, terapia del dolore, terapie di supporto endovenoso ,come trasfusioni di emazie concentrate, emoderivati (pool piastrinici) ecc. e si avvale della costante presenza di quattro medici e di cinque infermieri pronti a rispondere alle esigenze del paziente e della sua famiglia.

Il nostro obiettivo è quello di crescere con il numero degli addetti al fine di rispondere e di far fronte all'aumento delle richieste di intervento di assistenza. Se fino a qualche anno fa l'Ospedale con lunghi periodi di ricovero rimaneva l'unica alternativa al trattamento ed al monitoraggio di quelle patologie gravi ma con un decorso cronico che come naturale conseguenza costringeva il paziente ed i suoi familiari a vivere il disagio della malattia allontanandosi per tempi più o meno lunghi dal proprio ambiente domestico e modificando radicalmente le proprie abitudini di vita, oggi nell'ottica dell'Assistenza Domiciliare si cerca di rendere sempre più efficiente un servizio importante come quello sanitario.

L'AIL sempre sensibile alle problematiche sanitarie ed in particolar modo riferendosi ai sofferenti ematologici, ha reso attraverso il contributo di cittadini sensibili, questo servizio medico-infermieristico domiciliare gratuito nel rispetto della dignità umana in un "dovere " di solidarietà.

Quello che l'AIL vuole offrire si traduce in un supporto non generico ma basato su delineate strategie terapeutiche già formulate in ambiente specialistico al momento della dimissione, garantire una presenza continua per rispondere tempestivamente a tutte le situazioni di disagio che la malattia impone, dar la possibilità di usufruire di tecniche ambulatoriali, di presidi sanitari, di visite mediche infermieristiche monitorate attraverso la formulazione di cartelle cliniche, offrire un supporto psicologico adeguato garantendo ogni risposta coerente allo stato di salute del paziente.

L' "Assistenza Domiciliare AIL" è una realtà che assume un'importanza rilevante non solo nel territorio pesarese ma in tutta la provincia di Pesaro Urbino a tal punto che le richieste pervengono alla nostra sede in notevole aumento.

I dati inerenti all'ultimo anno (2014) delle prestazioni mediche-infermieristiche eseguite in assistenza domiciliare sono le seguenti: 550 trasfusioni, oltre 1440 prelievi, più di 750 visite mediche e 840 accessi infermieristici abbracciando le più comuni patologie ematologiche.

Sentiamo quindi il dovere di ringraziare tutti coloro che attraverso il loro contributo permettono all'AIL Pesaro di sostenere il progetto Assistenza Domiciliare.

Equipe Assistenza Domiciliare:

Responsabile

Dott. Giuseppe Visani

Direttore

Dott. Maviglia Salvatore

Dottore

Dott.ssa Borra Patrizia

Dottore

Dott. Filippini Amerigo

Dottore

Dott. Masetti Francesco

Infermiere

Burrini Gianluca

Infermiere

De Meo Michele Lucio

Infermiere

De Padova Pasquale

Infermiere

Ligi Donatella

Infermiere

Toscano Barbara